Stai ristrutturando il tuo bagno.

arrange a bathroom bathroom bathroom design bathroom ideas bathroom remodeling guide how to ideas

Maggiori informazioni su come rinnovare il bagno possono essere trovate qui.

 

You are remodeling your bathroom.

Stai rifacendo il bagno.

Un nuovo bagno può essere costruito con sicurezza in otto semplici passaggi. Realizza disegni del pavimento per i tuoi bagni esistenti e futuri per vedere quali modifiche elettriche e idrauliche sono necessarie. I disegni indicheranno le posizioni dei nuovi sanitari e mobili, nonché le tubazioni dell'acqua calda e fredda. Rimuovere il wc, la doccia, la vasca e il lavandino dalla stanza. Chiudi l'acqua nel punto di rifornimento principale e in tutti i singoli punti.

Rimuovi le vecchie piastrelle dal pavimento e dalle pareti usando uno scalpello o un trapano. A seconda dello stile del tuo nuovo bagno, potrebbe essere necessario cambiare l'impianto idraulico. L'acqua di rete deve essere chiusa. Rimuovere i tubi di alimentazione inutilizzati utilizzando uno strumento multiuso. Seguire le tecniche di posa dei tubi convenzionali. Potrebbe essere necessario spostare il cablaggio elettrico per il nuovo progetto del bagno, il che potrebbe essere costoso.

Prima di iniziare qualsiasi miglioramento del bagno, assicurati che il cablaggio e le prese siano in ottime condizioni di funzionamento. In genere è meglio ricostruire prima le pareti, poi i pavimenti. Per piastrellare correttamente le pareti, dovrai lavorare in fasi e utilizzare gli strumenti e i materiali giusti per ogni fase. Scegli una vernice per il bagno destinata a una finitura di lunga durata. Potrebbe essere necessario preparare il pavimento per piastrelle in ceramica o vinile.

Sono disponibili kit e colonne doccia, binari per alzate e altri accessori. Le vasche da bagno sono disponibili in tre forme: rettangolare per bagni piccoli, angolare per bagni più grandi e isola per bagni grandi. Puoi anche ottenere vasche idromassaggio con potenti getti d'acqua per una lussuosa esperienza di balneazione. Gli scaldasalviette sono essenziali in ogni bagno poiché non solo asciugano gli asciugamani, ma riscaldano anche l'ambiente. Selezionare sempre un grado IP che corrisponda alla zona bagno in cui verrà installata la lampada. Assicurati che l'alimentazione principale sia spenta prima di eseguire qualsiasi lavoro elettrico.

Un nuovo bagno può essere costruito in otto semplici fasi.

Il tuo bagno è un posto speciale nella tua casa con una funzione speciale. Dovrebbe essere rilassante perché è un'oasi di quiete, ma anche utile perché è un luogo funzionale. Pertanto, vale la pena correre il rischio di progettare e costruire il proprio bagno nello stile che preferisci. Può sembrare che rimodellare il tuo bagno sia un compito difficile. Di conseguenza, abbiamo suddiviso l'attività in fasi gestibili che puoi eseguire con sicurezza.

Crea una planimetria per il tuo bagno.

È fondamentale creare planimetrie sia per il tuo bagno attuale che per quello futuro. Questo ti aiuterà a determinare quali modifiche al cablaggio elettrico e idraulico sono necessarie. Inizia disegnando un layout del pavimento del tuo bagno così com'è ora. Le posizioni dei nuovi sanitari e degli arredi che si desidera acquistare. Dopodiché, abbozza un progetto per il tuo futuro bagno. In questo disegno dovrebbe essere mostrato quanto segue:

  • Le posizioni dei nuovi sanitari e arredi che vuoi acquistare.
  • Le modifiche idrauliche che dovrai apportare, come i tubi dell'acqua e di scarico che dovrai rimuovere, spostare o sostituire, verranno descritte di seguito.
  • Che aspetto ha l'impianto idraulico in questo momento, che mostra le posizioni delle linee dell'acqua calda e fredda, nonché i tubi di scarico
  • Quali modifiche devi apportare al cablaggio elettrico, ad esempio quali cavi e prese devi rimuovere, spostare o sostituire e quanto tempo hai per completare il progetto.
  • I nuovi sanitari, che comprendono, tra le altre cose, doccia, vasca, lavabo e wc.
  • I nuovi mobili e contenitori sono stati consegnati in tempo.
  • Il nuovo impianto idraulico, che comprende punti di erogazione dell'acqua calda e fredda e tubi di scarico, è stato installato
  • Il nuovo impianto elettrico, che comprende prese, luci e radiatori elettrici, è in fase di installazione.

Rimuovi il vecchio bagno da casa.

Una varietà di cose relative all'alimentazione elettrica, all'approvvigionamento idrico e allo scarico possono essere trovate nei bagni. Lo smantellamento del tuo vecchio bagno dovrebbe essere fatto nella seguente sequenza per garantire la sicurezza: prima rimuovi tutte le apparecchiature elettriche dalla stanza, poi i mobili e infine tutte le cose che sono collegate all'impianto idraulico. Elettrodomestici La maggior parte degli apparecchi elettrici nel bagno sono per il riscaldamento. Prima di iniziare a lavorare, spegnere l'elettricità con l'interruttore principale. Rimuovere il radiatore o lo scaldasalviette se presente. Per garantire una sicurezza ottimale, collegare ogni filo esposto con una connessione rapida o una morsettiera. Rimuovere i corpi illuminanti nello stesso modo di prima. Le lampade dovrebbero essere installate per ultime se c'è poca luce naturale nel tuo bagno. In questo modo, avrai abbastanza luce per svolgere le altre attività che hai pianificato.

Rimuovi mobili.

Tutti i mobili, inclusi armadi, librerie e specchi, della stanza. Prodotti sanitari. Rimuovi tutti i restanti infissi, inclusi wc, doccia, vasca e lavandino, dalla stanza. Prima di iniziare a lavorare, chiudere l'alimentazione idrica nei punti di alimentazione principale e di ogni singolo articolo. Per il momento, lasciare gli scarichi e le tubazioni nelle posizioni attuali. Quando si rimuove il bagno, iniziare rimuovendo il rivestimento e i rubinetti, quindi passare al bagno vero e proprio. Dovresti tenere la doccia per ultima in modo da poterla utilizzare il più a lungo possibile! -

Pulizia delle docce.

 Inizia rimuovendo i pannelli doccia, quindi rimuovendo le guarnizioni in gomma e staccando la cabina dalla parete. Rimuovere il raccordo di scarico della doccia dal muro. Per accedere e scollegare i tubi di alimentazione dell'acqua, allontanare l'armadio dalla parete quanto basta per poterli vedere. Rimuovere la cabina doccia dal bagno. Per semplificare le seguenti procedure, rimuovere prima i pannelli della cabina doccia, se possibile, prima di rimuovere la doccia. Rimuovere il miscelatore, i rubinetti e i raccordi di scarico, quindi il tubo di scarico. Staccare e rimuovere il vassoio stesso dopo aver rimosso eventuali guarnizioni di silicone che potrebbero essersi formate attorno ad esso. Ultimo ma non meno importante, rimuovi il tubo di scarico.

Rimuovi le vecchie piastrelle dal pavimento.

Dopo aver rimosso tutti gli infissi e gli arredi, il passaggio successivo consiste nel rimuovere il vecchio pavimento e le piastrelle del rivestimento dal sottopavimento e dalle pareti.

Rimuovi le piastrelle dal pavimento.

Non è difficile rimuovere le vecchie piastrelle del pavimento, ma avrai bisogno dell'attrezzatura adeguata e dei dispositivi di sicurezza per farlo correttamente. Per sbarazzarti delle vecchie piastrelle del pavimento, segui questi semplici passaggi:

  • Rimuovi il battiscopa dalla stanza.
  • Trova una piastrella che sembra allentata e distruggila con uno scalpello o un trapano per rivelare la malta sottostante.
  • Rimuovi le tessere ancora al loro posto.
  • Rimuovi eventuali residui di stucco e adesivo utilizzando una spazzola rigida.
  • Rimuovere eventuali detriti e pulire accuratamente il pavimento.

Rimuovi le piastrelle del muro.

Il processo di rimozione delle piastrelle del rivestimento è abbastanza simile al processo di rimozione delle piastrelle del pavimento.

Apportare modifiche all'impianto idraulico.

È possibile che tu debba modificare l'impianto idraulico del tuo nuovo bagno, a seconda di come desideri progettarlo. Ecco un elenco di potenziali modifiche.

  • I punti di drenaggio possono essere spostati o eliminati.
  • I punti di approvvigionamento idrico possono essere spostati o eliminati.
  • I canali di drenaggio vengono costruiti da zero.

Disponibilità di fonti d'acqua

L'alimentazione dell'acqua deve essere interrotta dalla rete Utilizzare uno strumento multiuso per rimuovere i tubi di alimentazione che non sono più necessari. Fare riferimento ai disegni e installare eventuali tubi di alimentazione aggiuntivi necessari. Utilizzare sempre attrezzature e materiali appropriati per il lavoro. Seguire le procedure di posa dei tubi standard del settore. Se hai un impianto idraulico verticale, il tubo freddo dovrebbe essere alla tua destra e il tubo caldo dovrebbe essere alla tua sinistra. Nelle tubazioni orizzontali, il tubo freddo si trova sotto il tubo caldo, mentre il tubo caldo si trova sopra il tubo freddo.

Scarichi per acque reflue

Osservare i progetti e determinare la posizione precisa in cui verranno installati i nuovi scarichi. Quando si tratta di rimuovere o riposizionare vecchi tubi di scarico, è possibile utilizzare un tagliatubi in PVC per eliminare i tubi e i raccordi che non sono più necessari. Completa l'assemblaggio di tutti i tuoi nuovi tubi e raccordi in PVC per creare il tuo nuovo sistema di drenaggio.

I canali di drenaggio sono importanti.

L'alimentazione dell'acqua deve essere interrotta dalla rete. Utilizzare uno strumento multiuso per rimuovere i tubi di alimentazione non più necessari. Fare riferimento ai disegni e installare eventuali tubi di alimentazione aggiuntivi necessari. Utilizzare sempre attrezzature e materiali appropriati per il lavoro. Seguire le procedure di posa dei tubi standard del settore. Se hai un impianto idraulico verticale, il tubo freddo dovrebbe essere alla tua destra e il tubo caldo dovrebbe essere alla tua sinistra. Nelle tubazioni orizzontali, il tubo freddo si trova sotto il tubo caldo, mentre il tubo caldo si trova sopra il tubo freddo.

Apportare modifiche al cablaggio elettrico.

Il layout del tuo nuovo bagno potrebbe richiedere il trasferimento dei cavi elettrici, il che potrebbe costarti denaro extra.

Requisiti di sicurezza elettrica per i bagni

Esistono criteri specifici per il cablaggio elettrico del bagno e devono essere eseguiti con cautela. Assicurati che gli apparecchi elettrici selezionati abbiano il grado di protezione appropriato per la zona in cui verranno installati.

Cambiare il cablaggio elettrico già presente

Per installare correttamente nuove prese o sostituire quelle vecchie, è una buona idea ispezionare prima il cablaggio elettrico attuale e porsi alcune domande importanti, come le seguenti:

  • Ci sono interruttori sul sistema?
  • C'è un legame tra il sistema e la terra?
  • C'è una scheggia di filo nudo visibile?

Controlla lo stato dei cavi e delle prese in un bagno prima di iniziare qualsiasi ristrutturazione per assicurarti che siano in buone condizioni. Sia la parte vecchia che quella nuova dell'impianto elettrico devono essere conformi ai codici e alle normative vigenti. Una volta che sei soddisfatto dei risultati, puoi modificare il circuito e riorganizzare i fili secondo necessità per aggiungere ulteriori prese, interruttori e lampade. Spegnere sempre l'elettricità alla scatola dell'interruttore prima di iniziare a lavorare sull'impianto elettrico per la propria sicurezza e protezione.

Rinnova l'interno della tua casa.

Di solito è preferibile rimodellare le pareti prima di passare al pavimento. In questo modo eviterai di danneggiare i tuoi pavimenti appena posati.

Scegliere i giusti rivestimenti per pareti

Ci sono alcuni tipi di rivestimenti per pareti che non sono appropriati per l'uso in bagno. La scelta del materiale deve basarsi sulla sua capacità di resistere all'umidità eccessiva e agli spruzzi d'acqua. In superficie, sembra che le uniche opzioni siano la vernice impermeabile o il rivestimento delle pareti. A seconda che tu voglia dipingere o piastrellare le pareti, dovrai preparare le pareti in un modo leggermente diverso.Se la tua superficie è un po' irregolare, l'adesivo e le piastrelle la copriranno; ma, se stai dipingendo, avrai bisogno di una superficie perfettamente liscia e impeccabile. La pittura richiede un livello di preparazione maggiore rispetto alla piastrellatura, tuttavia una volta completata, la pittura è molto meno difficile della piastrellatura. Scegli una vernice che è stata specificamente progettata per i bagni per fornire una finitura duratura. Questo tipo di vernice sarà più resistente all'umidità. Per piastrellare correttamente le pareti, dovrai suddividere il progetto in più fasi e utilizzare l'attrezzatura e i materiali appropriati per ogni passaggio.

Appoggia il rivestimento del pavimento a terra.

Prima di mettere i mobili, dovresti finire di posare il pavimento. Le piastrelle di ceramica sono il tipo più comune di rivestimento per pavimenti nei bagni, ma puoi anche utilizzare altri tipi di rivestimenti per pavimenti nel bagno. Alcuni elementi devono essere completati prima di poter iniziare a posare il pavimento. Scarichi per doccia walk-in e piatti a basso profilo sono due esempi di questo tipo di prodotto. Per l'installazione di qualsiasi rivestimento per pavimenti, compresa la moquette, è necessario utilizzare una superficie del pavimento solida, livellata e pulita. A seconda del tipo di rivestimento scelto, potrebbe essere necessario utilizzare anche un agente livellante sulla superficie. A seconda che tu scelga piastrelle di ceramica o pavimenti in vinile, potrebbe essere necessario preparare il pavimento in anticipo. Dopo aver completato i preparativi necessari, puoi iniziare a posare il rivestimento. Se non ti piacciono le piastrelle di ceramica, puoi invece scegliere un altro tipo di rivestimento, che spieghiamo in questa sezione della guida.

Organizzare l'attrezzatura sanitaria.

È possibile iniziare a installare le diverse cose che devono essere collegate alla rete idrica e agli scarichi dopo che il pavimento è stato posato e asciugato completamente.

Sono disponibili kit doccia e colonne.

Soffioni doccia, aste montanti e altri accessori sono tutti disponibili in una varietà di stili e dimensioni, nonché in kit e configurazioni di colonne completamente attrezzate. Per un'esperienza più completa, la colonna può incorporare una funzione idromassaggio con getti d'acqua e altre funzionalità. Puoi lasciare i tuoi pannelli aperti per creare una doccia walk-in che sia allo stesso tempo funzionale e attraente. In alternativa, puoi scegliere tra una porta scorrevole, a bilico, a battente o a libro per chiudere la doccia, qualunque sia l'opzione più adatta alla sistemazione del tuo bagno.

WC sia a terra che sospesi

I servizi igienici sono disponibili in una varietà di configurazioni, compresi i tipi tradizionali a pavimento e le varianti sospese. I modelli montati a parete hanno un aspetto fantastico una volta posizionati, ma sono più difficili da installare poiché necessitano di una struttura di supporto.

Vasche da bagno

Le vasche da bagno sono disponibili in una varietà di forme per adattarsi a una varietà di layout del bagno: i bagni possono essere divisi in tre tipi: rettangolari per bagni di base, angolari per bagni che richiedono più spazio e isola per bagni grandi. Puoi anche ottenere vasche idromassaggio con forti getti d'acqua per un vero tocco di lusso nella tua esperienza di balneazione. In caso di perdite, accendi l'alimentazione dell'acqua dopo aver collegato tutti i sanitari. Controlla che anche gli scarichi siano operativi.

Gli armadietti a specchio sono una sorta di mobiletto per il trucco.

È possibile installare un mobile lavabo a una vasca o un mobile lavabo a doppia vasca, a seconda del design del tuo nuovo bagno e della quantità di spazio disponibile. Sono disponibili lavabi da incasso o da appoggio e il tuo mobile lavabo può essere sospeso o a terra e può essere di qualsiasi dimensione tu voglia.

Gli scaldasalviette sono una specie di riscaldatore elettrico.

Gli scaldasalviette sono un must in ogni bagno poiché non solo trattengono e asciugano gli asciugamani, ma aiutano anche a riscaldare l'area.Poiché sono piccoli, possono essere utilizzati in qualsiasi tipo di bagno e sono disponibili in una varietà di design per completare l'arredamento degli interni

Apparecchi per illuminazione

Le lampade da parete, le plafoniere e i faretti da incasso sono tutte ottime opzioni per illuminare il bagno. Scegliere sempre un grado di protezione adeguato alla zona del bagno in cui si desidera installare la lampada. Ad esempio, è possibile installare un'illuminazione a bassissima tensione IP 65 sopra la doccia se si dispone di spazio sufficiente. Questo è per la tua protezione. Prima di eseguire qualsiasi intervento elettrico, assicurarsi che l'alimentazione principale sia disattivata. Quando si collegano nuovi apparecchi, seguire sempre le istruzioni del produttore per assicurarsi che siano collegati correttamente. Il nostro servizio di installazione rende ancora più semplice realizzare la tua visione per il tuo spazio bagno ideale. Collaboriamo con installatori autorizzati per garantire che il tuo progetto funzioni senza intoppi dall'inizio alla fine. I nostri installatori non solo possono adattare il tuo progetto alle tue specifiche, ma possono anche completare gli ultimi ritocchi per te, facendoti risparmiare tempo e fatica.

Le basi della ristrutturazione del bagno.

  • Un nuovo bagno può essere costruito con sicurezza in otto semplici passaggi.
  • Fai disegni del pavimento per i tuoi bagni esistenti e futuri per vedere quali modifiche elettriche e idrauliche sono necessarie.
  • I disegni indicheranno le posizioni dei nuovi sanitari e mobili, nonché le tubazioni dell'acqua calda e fredda.
  • Rimuovi il wc, la doccia, la vasca da bagno e il lavandino dalla stanza.
  • Chiudere l'acqua nel punto di rifornimento principale e in tutti i singoli punti.
  • Rimuovi le vecchie piastrelle dal pavimento e dalle pareti usando uno scalpello o un trapano.
  • A seconda dello stile del tuo nuovo bagno, potrebbe essere necessario cambiare l'impianto idraulico.
  • L'acqua di rete deve essere chiusa. Rimuovere i tubi di alimentazione inutilizzati utilizzando uno strumento multiuso.
  • Segui le tecniche di posa dei tubi convenzionali.
  • Potrebbe essere necessario spostare i cavi elettrici per il nuovo progetto del bagno, il che potrebbe essere costoso.
  • Prima di iniziare qualsiasi miglioramento del bagno, assicurati che il cablaggio e le prese siano in ottime condizioni di lavoro.
  • In genere è meglio ricostruire prima i muri, poi i pavimenti.
  • Per piastrellare correttamente le pareti, dovrai lavorare in più fasi e utilizzare gli strumenti e i materiali giusti per ogni fase.
  • Scegli una vernice per il bagno destinata a una finitura di lunga durata.
  • Potrebbe essere necessario preparare il pavimento per piastrelle in ceramica o pavimenti in vinile.
  • Sono disponibili kit e colonne doccia, aste per alzate e altri accessori.
  • Le vasche da bagno sono disponibili in tre forme: rettangolare per bagni piccoli, angolare per bagni più grandi e isola per bagni grandi.
  • Potresti anche ottenere vasche idromassaggio con potenti getti d'acqua per un'esperienza di balneazione lussuosa.
  • Gli scaldasalviette sono essenziali in ogni bagno poiché non solo asciugano gli asciugamani, ma riscaldano anche l'ambiente.

Scritto da
BrookPad Team

.


Post più vecchio Post più recente


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Judge.me Review Medals