Qual è il modo migliore per piastrellare un muro?

bathroom bathroom tiles guide how to how to use tiles

In questo tutorial imparerai come piastrellare un muro.

how to tile a wall?

Come piastrellare correttamente un muro?

Siamo qui per aiutarti a ottenere la migliore finitura possibile per l'installazione dei tuoi rivestimenti. Le seguenti idee ti aiuteranno a piastrellare un bagno, un box doccia, un paraschizzi della cucina o solo un piccolo spazio intorno. È importante prepararsi in anticipo e stimare la quantità di piastrelle e adesivo di cui avrai bisogno. Disegna una linea di livello alta una piastrella su tutte e quattro le pareti dall'angolo inclinato più alto. Per proteggere occhi e viso da piastrelle volanti e spigoli vivi, usa occhiali di sicurezza e una maschera antipolvere.

Taglia il rivestimento delle piastrelle usando un seghetto, se necessario. angoli di piastrellatura Posizionare una piastrella in un angolo e premere saldamente la piastrella contro il muro. Pulisci le piastrelle con una spugna bagnata per rimuovere eventuali accumuli di adesivo. Aumentare il numero di tessere sopra e accanto a quella precedente. Assemblali saldamente in modo da poterli stuccare in seguito. Ci sono due tipi di angoli: formati da muri e formati da ostacoli.

In alcuni casi, potresti essere in grado di adattare tessere complete sul muro senza tagliare una tessera d'angolo. Le guarnizioni angolari in plastica per piastrelle possono aiutare a ripulire l'aspetto. Riempi gli spazi intorno agli angoli piuttosto che stuccarli. Come piastrellare gli angoli interni di una stanza Un file tile è utile per piccole modifiche.

I bordi delle tessere del lato opposto nasconderanno eventuali difetti di lavorazione delle tessere. Come piastrellare gli angoli di un edificio? Le finiture delle piastrelle possono essere utilizzate per completare in modo pulito un angolo di costruzione esterno. Applicare l'adesivo per piastrelle sulla parete non lavorata utilizzando una spatola dentata. Distribuire la malta tra le piastrelle utilizzando lunghi tratti diagonali.

Asciugare eventuali residui di stucco in eccesso dalle piastrelle con una spugna bagnata. Se hai bisogno di stuccare una grande area di piastrella, rimuovi l'eccesso e puliscila. Le superfici piastrellate di un cannone a cartuccia sono sigillate con sigillante. Potrebbero essere necessarie fino a due ore per applicare il sigillante e non sempre riesce.

Crea una bella parete con rivestimenti che siano visivamente accattivanti, funzionali e durevoli.

La piastrellatura è un lavoro professionale, ma siamo qui per aiutarti a ottenere la migliore finitura possibile per l'installazione dei tuoi rivestimenti. I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a ottenere una finitura fantastica sia che tu stia piastrellando un intero bagno, un box doccia, un intero paraschizzi della cucina, un intero rivestimento del camino o una piccola area che lo circonda. È fondamentale pianificare il tuo progetto di piastrellatura prima di iniziare. Ci sono molte cose da considerare, tra cui calcolare la quantità di piastrelle e colla di cui avrai bisogno, preparare il muro e organizzare il posizionamento delle piastrelle. La nostra guida alla disposizione delle piastrelle per pareti ti insegnerà tutto ciò che devi sapere prima di iniziare a piastrellare le pareti. Questo tutorial ti guiderà passo dopo passo attraverso il processo di posa delle piastrelle. Il nostro esempio prevede la piastrellatura di un'intera parete con piastrelle quadrate in linea retta per dimostrare il concetto di piastrellatura lineare. Vedremo come farlo in dettaglio:

  1. Attacca intere tessere a una parete.
  2. Le piastrelle devono essere tagliate in modo che si adattino agli angoli e agli ostacoli e devono essere applicate le rifiniture degli angoli.
  3. I rivestimenti devono essere stuccati e rifiniti.
  4. Rivestire il perimetro della stanza con un sigillante.

Quali materiali sono necessari per la piastrellatura?

Sarà necessario il riempitivo se sono presenti fori nel muro che devono essere riparati o riparati. Il sigillante antimuffa è altamente raccomandato per una finitura di lunga durata (disponibile nella maggior parte dei negozi di ferramenta). Se possibile, ti consigliamo di assumere un professionista per eseguire le riparazioni per te.

  1. Piastrelle per le pareti
  2. Se ci sono dei buchi nel muro che devono essere riempiti, avrai bisogno del riempitivo.
  3. Per i fori nel muro più grandi del tuo pugno, ti consigliamo di rivolgerti a un professionista per eseguire le riparazioni per te
  4. Colla per piastrelle: si consiglia l'adesivo per piastrelle pronto per l'uso per risparmiare tempo.
  5. I distanziatori per piastrelle vengono utilizzati per separare le piastrelle su una parete.
  6. Per una finitura duratura, consigliamo il sigillante antimuffa (disponibile nella maggior parte dei negozi di ferramenta).
  7. Per questo progetto consigliamo di utilizzare una malta preconfezionata.
  8. Panni che possono essere usati per una varietà di compiti
  9. Se necessario, è possibile aggiungere un rivestimento per piastrelle.

Di quale attrezzatura ho bisogno per la piastrellatura?

Un metro a nastro è uno strumento che può essere utilizzato per misurare praticamente tutto ciò che puoi immaginare. Se necessario, tagliare il rivestimento delle piastrelle con un seghetto per fornire una finitura pulita. L'uso di una spatola con una tacca (nota anche come spatola dentata) può essere utile per stendere la malta tra le piastrelle. Alcuni sigillanti sono disponibili in pistole a grilletto che non richiedono l'uso di una pistola a cartuccia per essere applicati correttamente. Prima di utilizzarlo, assicurati di leggere le istruzioni sulla confezione.

  1. Regola
  2. Un metro a nastro è uno strumento che viene utilizzato per misurare qualsiasi cosa.
  3. Matita Chinagraph o pennarello - se necessario, per contrassegnare le piastrelle da tagliare prima del taglio.
  4. Cazzuola
  5. una spatola dentata (detta anche spatola dentata)
  6. Posate per piastrella
  7. Se necessario, crea un file tile.
  8. Se necessario, usa un seghetto per tagliare il rivestimento delle piastrelle.
  9. Spalmatore di malta (noto anche come frattazzo)
  10. una finitura per la malta (nota anche come modellatore di fughe)
  11. Martello con artiglio
  12. Spugna
  13. Secchio
  14. Misura
  15. Se necessario, è possibile utilizzare una pistola per cartucce. Alcuni sigillanti sono disponibili come pistole a grilletto e non richiedono l'uso di una pistola a cartuccia. Controllare le indicazioni sulla confezione del sigillante prima di utilizzarlo.
  16. Sigillante più liscio

Che tipo di dispositivi di sicurezza consigliate per la posa delle piastrelle?

  • Guanti di protezione
  • Si consiglia vivamente di indossare una maschera antipolvere.
  • Quando tagli le piastrelle, assicurati di utilizzare occhiali di sicurezza e una maschera antipolvere per proteggere gli occhi e il viso da pezzi volanti e bordi taglienti.

Come piastrellare una parete completa dall'alto verso il basso?

Dopo il completamento della disposizione delle piastrelle, la preparazione del muro e l'installazione dei listelli in legno, iniziare a posare le piastrelle complete seguendo le procedure descritte di seguito. Una linea di livello dovrebbe essere tracciata su tutte e quattro le pareti ad un'altezza della piastrella dall'angolo inclinato più alto della parete. Questa è considerata la migliore pratica. In teoria, le piastrelle dovrebbero essere posizionate dall'alto verso il basso, ma in pratica è difficile per i fattori sopra menzionati.

È meglio iniziare a piastrellare dall'alto o dal basso?

Non iniziare in fondo alle scale. Invece, alzalo a circa 3/4 dell'altezza delle tue tessere, a seconda delle loro dimensioni. Ad esempio, se stai lavorando con piastrelle da quattro pollici, il tuo listello inizierà a tre pollici dal pavimento. Quindi hai quella tessera sulla fila inferiore del pavimento. Stendere un po' di colla per piastrelle sulla parete con pennellate orizzontali, utilizzando una spatola dentata, in modo che si disperda uniformemente. Poiché le creste nell'adesivo assicureranno che ogni piastrella sia a livello, ogni piastrella avrà la stessa quantità di colla dietro di essa delle altre piastrelle. Assicurati che siano saldamente fissati al muro e che siano piatti contro il muro in modo da poterli stuccare in seguito. Suggerimenti per la piastrellatura degli angoli Lascia che l'adesivo per piastrelle si asciughi per il periodo di tempo indicato nelle istruzioni dell'adesivo per piastrelle sulla confezione.Per rimuovere il listello di legno verticale dalla sua struttura di supporto, estrarre i chiodi con l'artiglio di un martello e scacciarli. La sezione intitolata "Come piastrellare l'angolo" contiene le istruzioni su come piastrellare i bordi e gli angoli.

  1. Inizia dall'angolo creato dai listelli di legno e procedi lungo il muro, raccogliendo un po' di colla per piastrelle con la cazzuola e premendola in posizione. Quindi stenderlo con la spatola dentata, allontanandosi dall'angolo con movimenti orizzontali per assicurarsi che sia ben distribuito. Tieni il bordo della spatola dentata con un angolo di 45 gradi rispetto alla superficie di lavoro. Ogni piastrella avrà una quantità uguale di colla dietro di essa poiché le creste nell'adesivo garantiranno che ogni piastrella sia a livello. Mantieni il tuo lavoro su un singolo metro quadrato o meno, poiché la colla potrebbe iniziare a solidificarsi prima che tu abbia finito di posizionare le piastrelle su un'area più ampia. Gli adesivi per piastrelle vanno scelti in base al tipo di piastrella da posare: per le piastrelle di ceramica utilizzare una colla per piastrelle premiscelata o in polvere; per le piastrelle in gres porcellanato, utilizzare un adesivo per piastrelle in polvere. Usare la colla sul retro delle piastrelle e sul muro se le piastrelle sono più grandi di 20 x 20 pollici è una buona idea.
  2. Posiziona la tua prima tessera in un angolo, spingendo con decisione i bordi della tessera verso gli angoli dell'angolo e l'intera tessera contro il muro. Successivamente, posiziona una piastrella sopra di essa e un'altra adiacente alla piastrella originale, premendole saldamente nella colla con un movimento rotatorio per fissarle. Mentre lavori, usa una spugna umida per rimuovere la colla che si è accumulata sulle piastrelle. Se lo lasci asciugare, sarà estremamente difficile da rimuovere. Non appena la colla è abbastanza bagnata, posiziona un pezzo di tavola sulle piastrelle e colpisci delicatamente la tavola con un martello di gomma per far aderire le piastrelle al muro. Ciò garantirà che le piastrelle abbiano una finitura uniforme e livellata. Alcuni mosaici sono posizionati a varie altezze, nel qual caso dovresti usare la mano per verificare che siano tutti inseriti singolarmente nella colla prima di passare al passaggio successivo.
  3. Negli angoli tra le piastrelle, inserire dei distanziatori per piastrelle per consentire di modificare i posizionamenti delle piastrelle come e quando necessario. Assicurati che siano saldamente in posizione e appiattite contro il muro in modo da poterle stuccare in seguito.
  4. Aumenta il numero di tessere che hai sopra e accanto a quella che hai già applicato. Continua ad applicare le piastrelle in questo modo finché non hai piastrellato l'intera area che è stata ricoperta di adesivo per piastrelle. Continua ad applicare un altro metro quadrato di colla e piastrelle fino a completare la posa di tutte le piastrelle. Posiziona una gamba del distanziatore tra le piastrelle ai bordi del muro in modo che il resto del distanziatore sia visibile - lo rimuoveremo in seguito, prima di stuccare il muro.
  5. Lascia che la colla per piastrelle si asciughi per il tempo specificato nelle istruzioni dell'adesivo per piastrelle.
  6. Fai leva sui chiodi del listello di legno verticale con l'artiglio di un martello per liberarlo dalla sua struttura portante.
  7. Utilizzando piastrelle complete, attacca ogni parte del muro all'altra sezione del muro, iniziando dall'angolo adiacente alle piastrelle che hai precedentemente attaccato.
  8. Rimuovi il listello di legno orizzontale dopo che tutte le piastrelle sono state fissate e lasciate asciugare. Ora che hai completato l'installazione di tutte le tessere, puoi procedere a riempire i bordi e gli angoli del muro. Per sapere come affiancare gli angoli, vai alla sezione "Come affiancare gli angoli".

Suggerimenti per piastrellare gli angoli?

Ti guideremo attraverso il processo di piastrellatura degli angoli in questa sezione. Un angolo interno differisce da un angolo esterno in quanto è di dimensioni più piccole. Esistono due tipi di angoli: quelli formati da muri e quelli generati da ostacoli. È possibile utilizzare profili angolari in plastica per piastrelle per fornire un aspetto ordinato.Riempi gli spazi intorno agli angoli anziché applicare la malta e consenti l'espansione della piastrella

Un angolo all'esterno?

Un angolo che sporge nella stanza dall'esterno, come l'angolo di una parete caratteristica o il bordo di una rientranza della finestra, è noto come angolo rivolto verso l'esterno. Esamineremo entrambe le tecniche in questa parte, poiché ognuna ha i suoi vantaggi e svantaggi. È possibile che tu sia in grado di adattare intere piastrelle sul muro senza dover tagliare una piastrella per l'angolo in alcuni casi. Nella maggior parte dei casi, dovrai tagliare una tessera per adattarla all'angolo della stanza.

Come fai a misurare e tagliare il rivestimento delle piastrelle?

Prendi in considerazione la pianificazione dell'installazione del rivestimento della piastrella in concomitanza con l'installazione della piastrella stessa. Misura le sezioni che saranno coperte con il rivestimento delle piastrelle, quindi misurale nuovamente per essere assolutamente certo delle dimensioni. Quando si taglia il rivestimento sui bordi delle pareti e sui battiscopa, utilizzare un seghetto o un taglierino per tagliarlo con un angolo di 45 gradi. Assicurati che ogni pezzo combaci con un angolo di 90 gradi.

Istruzioni su come misurare e segnare le piastrelle prima di tagliarle?

Prepara un'area da decorare prendendo due misurazioni indipendenti nella parte superiore e inferiore dello spazio che desideri adornare. Disegna una linea tra le due linee sul quadrato usando una matita o un pennarello per allineare il quadrato con i due segni. Ora che i segni sono stati fatti, è il momento di tagliare le piastrelle. Si prega di visitare il nostro articolo su come tagliamo le piastrelle per ulteriori informazioni sul processo di taglio delle piastrelle.

1. Tieni la tessera che taglierai sopra l'ultima tessera completa della riga mentre ci lavori. Installa un secondo contro il muro e segna le aree in cui si sovrappone a quello sottostante usando un graffietto per piastrelle, una matita chinagraph o un pennarello per indicare la sovrapposizione.

2. Usando un metro a nastro, prendi misure indipendenti nella parte superiore e inferiore dell'area che desideri decorare. Fai un segno nella parte superiore e inferiore della piastrella con le dimensioni. Allinea il quadrato con i due segni e traccia una linea tra di loro con una matita o un pennarello, creando una linea verticale che puoi tagliare insieme a un coltello affilato. È ora di tagliare le piastrelle ora che i segni sono stati creati. Per ulteriori informazioni su come tagliare le piastrelle, consulta la nostra pagina su come tagliare le piastrelle.

Dopo aver tagliato la tessera, ricontrolla per assicurarti che sia adatta. Se hai bisogno di apportare piccole modifiche, un file tile ti tornerà utile. Se stai piastrellando anche il muro successivo, non dovrai essere così preciso poiché i bordi delle piastrelle sull'altro lato nasconderanno eventuali imperfezioni nella lavorazione delle piastrelle.

Come piastrellare gli angoli interni di una stanza?

Poiché i bordi delle piastrelle sul lato opposto nasconderanno eventuali difetti nel lavoro delle piastrelle, se stai piastrellando più di una parete contemporaneamente, non dovrai essere così preciso. Se necessario, inserisci degli spazi tra le frasi per spezzare i tuoi pensieri. Se non lo hai già fatto, puoi iniziare a stuccare le piastrelle e finire il progetto se necessario.

  1. Dopo aver tagliato la tessera, ricontrolla per assicurarti che sia adatta. Se hai bisogno di apportare piccole modifiche, un file tile ti tornerà utile. Se stai piastrellando anche il muro successivo, non dovrai essere così preciso poiché i bordi delle piastrelle sull'altro lato nasconderanno eventuali imperfezioni nella lavorazione delle piastrelle.
  2. Quando applichi la colla sul retro della piastrella tagliata, usa l'estremità stretta di una spatola dentellata per applicarla. Dopodiché, spingilo in posizione in modo che sia allo stesso livello della piastrella accanto. Se necessario, usa gli spazi per spezzare le frasi.
  3. Nel caso in cui stai affiancando più di un muro, vai al muro successivo. Ora sei pronto per iniziare a stuccare e completare le tessere, se non l'hai già fatto.

Come piastrellare gli angoli esterni di un edificio?

Le rifiniture delle piastrelle possono essere utilizzate per fornire una finitura pulita agli angoli esterni di un edificio. I bordi delle piastrelle sono anche protetti da urti, che potrebbero causare scheggiature. Il rivestimento è disponibile in diversi materiali, dimensioni, colori e forme. In questo caso stiamo utilizzando un rivestimento per piastrelle del bordo esterno bianco da 1 1/4 di pollice.

  1. Completa la piastrellatura della tua prima parete.
  2. Prendi un metro a nastro e misura la lunghezza del bordo a cui attaccherai il rivestimento della piastrella e annota i risultati.
  3. Calcola la rifinitura della piastrella in modo che abbia le stesse dimensioni della piastrella e metti una nota su di essa per indicare dove verrà effettuato il taglio. Taglia il rivestimento della piastrella alla lunghezza esatta di cui hai bisogno usando un seghetto.
  4. Quindi, usando la spatola dentata, applica una sottile striscia di colla per piastrelle sulla parete non lavorata e spingi il bordo nella colla.
  5. Allinea il rivestimento con le piastrelle sulla prima parete della tua casa. Posiziona due distanziatori tra la cornice e ciascuna piastrella (uno nella parte superiore della piastrella e uno vicino alla parte inferiore della piastrella) per garantire che ci sia uno spazio per il passaggio della malta.
  6. Utilizzando la spatola dentata, applicare ulteriore colla per piastrelle alla parete non lavorata per sigillarla. Per evitare di far fuoriuscire il rivestimento della piastrella con i denti della spatola dentata, applicare la colla verticalmente dall'alto verso il basso dall'alto verso il basso.
  7. Rivestire la seconda parete, partendo dal bordo dell'angolo e procedendo verso l'esterno. Ricorda di lasciare un po' di spazio per la stuccatura tra le piastrelle e il rivestimento mentre le metti in posizione. Installa i distanziatori e regola le piastrelle man mano che procedi per assicurarti che la spaziatura rimanga la stessa e che il rivestimento rimanga in posizione durante l'installazione.

Qual ​​è il modo corretto per stuccare e lucidare i rivestimenti?

Una volta che le piastrelle sono state fissate in posizione e la colla si è indurita, è il momento di iniziare ad applicare la malta alle fughe. Questo strumento viene utilizzato per disperdere uniformemente la malta tra le piastrelle del pavimento della tua casa. Lo stucco in eccesso deve essere rimosso con una spugna e lasciato asciugare completamente prima di utilizzare le piastrelle. Poiché la malta si solidifica in un breve periodo di tempo, esegui questa operazione il più rapidamente possibile.

  1. Rimuovere i distanziatori sporgenti delle piastrelle visibili lungo i bordi del muro e agli angoli della stanza.
  2. Inizia premendo una piccola quantità di malta sulla faccia delle piastrelle usando una cazzuola, partendo dall'angolo in basso a sinistra della stanza. Eseguire dei tratti lunghi e diagonali con una spatola per malta (nota anche come frattazzo) per distribuire la malta tra le piastrelle, spingendola nelle fughe tra le piastrelle. Continua finché non hai stuccato tutte le fughe della tua casa. Poiché la malta si solidifica in un breve periodo di tempo, esegui questa operazione il più rapidamente possibile. Dividi l'area da stuccare in parti e stucca ciascuna sezione una alla volta se è una grande area. Questo viene fatto per evitare che la malta si indurisca eccessivamente mentre finisci di stuccare l'intera area.
  3. Per rimuovere eventuali residui di stucco in eccesso dalle piastrelle, pulirle con una spugna umida (ma non troppo bagnata, poiché potrebbe causare scolorimento). Fare attenzione a non rimuovere lo stucco dalle fughe trascinandolo.
  4. Lasciare che la malta si asciughi completamente. Con la spugnatura, vedrai formarsi uno strato polveroso sulle piastrelle, causato dalla quantità di acqua utilizzata. Rimuovilo dalla superficie con un panno delicato e pulito.

Come piastrellare il perimetro di un'installazione di piastrelle

La sigillatura del bordo delle piastrelle è necessaria per evitare che l'acqua penetri sotto le piastrelle, cosa particolarmente importante intorno a piani di lavoro, lavelli e lavelli della cucina. L'acqua intrappolata sotto le piastrelle può causare danni alla parete, nonché agli infissi e alle attrezzature della stanza.Ti guideremo attraverso il processo di sigillatura del bordo della piastrella con sigillante sanitario

  1. Secondo le istruzioni del prodotto, attaccare l'ugello al sigillante e tagliare la punta del sigillante. Se necessario, posizionare il sigillante nel cannone a cartuccia.
  2. Lavorando da un'estremità all'altra dell'area piastrellata, da sinistra a destra, passare un cordone continuo di sigillante sulla superficie. Cerca di mantenere una pressione costante sul grilletto della pistola e una cadenza di fuoco costante durante questa operazione.
  3. Quando si lavora con un sigillante più liscio (o un dito bagnato), fare attenzione a non staccare il sigillante dalla superficie della superficie del tallone.
  4. Lasciare che il sigillante si asciughi completamente.

Come piastrellare un muro?

  • Siamo qui per aiutarti a ottenere la migliore finitura possibile per l'installazione dei tuoi rivestimenti.
  • Le seguenti idee ti aiuteranno a piastrellare un bagno, un box doccia, un paraschizzi della cucina o solo un piccolo spazio intorno.
  • È importante preparare in anticipo e stimare la quantità di piastrelle e adesivo necessarie.
  • Traccia una linea di livello alta una piastrella su tutte e quattro le pareti dall'angolo inclinato più alto.
  • Tagliare le piastrelle con un seghetto, se necessario.
  • piastrellare angoli
  • Posizionare una piastrella in un angolo e premere con decisione la piastrella contro il muro.
  • Pulisci le piastrelle con una spugna bagnata per rimuovere eventuali accumuli di adesivo.
  • Aumenta il numero di tessere sopra e accanto a quella precedente.
  • Assemblarli saldamente in modo da poterli stuccare in seguito.
  • Esistono due tipi di angoli: formati da muri e formati da ostacoli.
  • In alcuni casi, potresti essere in grado di adattare tessere complete sul muro senza tagliare una tessera d'angolo.
  • Riempire gli spazi intorno agli angoli anziché stuccarli.
  • Come piastrellare gli angoli interni di una stanza
  • Un file tile è utile per piccole modifiche.
  • I bordi delle piastrelle del lato opposto nasconderanno eventuali difetti di lavorazione delle piastrelle.
  • Come piastrellare gli angoli di un edificio?
  • Le finiture delle piastrelle possono essere utilizzate per completare in modo pulito un angolo di costruzione esterno.
  • Applicare l'adesivo per piastrelle sulla parete non lavorata utilizzando una spatola dentata.
  • Distribuire la malta tra le piastrelle utilizzando lunghi tratti diagonali.

Scritto da
BrookPad Team

.


Post più vecchio Post più recente


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Judge.me Review Medals