Qual è il modo migliore per installare prese elettriche aggiuntive?

electrical electronic toilet guide home home improvement how to how to install smart home

Ulteriori informazioni su Come posso aggiungere ulteriori prese elettriche a casa mia?

Install a socket

Come installare più prese elettriche?

I lavori elettrici richiedono estrema cautela. I dispositivi elettrici devono essere installati in conformità con le normative edilizie locali. Spegnere il centralino o la scatola dei fusibili per evitare danni. Spegnere l'interruttore automatico e fissarlo se possibile. Contrassegna il dispositivo per mostrare che ci stai lavorando. Se non ci sono tubi o cavi nascosti, fissa la scatola di montaggio in posizione.

Per montare una scatola a filo in una parete solida, è necessario un incavo pulito attraverso l'intonaco e nella muratura. Copri il nucleo terrestre con una guaina verde o gialla per preservarlo. Quindi tocca il muro con il manico del martello, ascoltando un suono vuoto. Tieni la scatola in posizione mentre segni, fori e riempi i fori. Prima di iniziare il lavoro, verifica la presenza di ostacoli.

Rimuovi il foro per inserire una sega a tampone o una sega per cartongesso. Una presa corrosa può essere distrutta da un colpo che distrugga il frontalino o dal surriscaldamento. Evita di ricollegarlo finché il problema non viene risolto. Ci possono essere momenti in cui hai bisogno di un socket extra quando non ne esiste nessuno. Il modo più rapido e conveniente per unire un circuito ad anello è utilizzare un cavo spur, ma non può essere collegato a nessun'altra presa.

Non è possibile instradare uno spur da un socket che è già connesso o alimenta uno spur. La presa extra non deve comportare un aumento di 100 metri quadrati della superficie del circuito. I regolamenti sui cablaggi IEE consentono un numero illimitato di prese per circuito principale. Tuttavia, la superficie di ogni circuito è limitata. Un circuito ad anello da 30/32 ampere può estendersi fino a 100 metri quadrati e fornire fino a 30/32 ampere.

Se hai una casa grande e vuoi estendere uno sperone attraverso un muro in un'altra stanza, avrai bisogno di un circuito separato. Innanzitutto, isolare il circuito, quindi utilizzare un tester di tensione per controllare la presa di corrente. Se si dispone di frontalini in metallo, collegare un cavo con conduttore di terra da 1,5 mm2 tra il frontalino e la scatola di montaggio. Utilizzare gommini di gomma con scatole di montaggio in metallo perché i bordi taglienti che circondano i ritagli di metallo possono danneggiare il filo in ingresso se intrappolati tra di loro. La rimozione del rivestimento esterno del cavo rivela il nucleo, che dovrebbe estendersi di alcuni millimetri nella scatola di giunzione. Collegare i nuclei del cavo di derivazione ai terminali in questo ordine: sotto tensione, neutro con neutro e terra con terra. Prima di accendere l'alimentazione, aggiungi una guaina verde o gialla ai nuclei di terra nudi.

Prese?

Sostituire un socket o convertire un singolo socket in un doppio socket sono entrambi compiti semplici. Le prese possono essere posizionate in superficie oa filo muro. Anche se il cablaggio a montaggio superficiale è più semplice (una scatola di montaggio viene semplicemente fissata alla parete, il cavo viene inserito e quindi viene applicato il frontalino), il cablaggio a incasso sembra più bello ed è meno soggetto a danni involontari rispetto a quello superficiale. cablaggio montato.

In primo luogo, la sicurezza è fondamentale.

Gli articoli elettrici devono essere montati in linea con i regolamenti edilizi locali per garantire la tua sicurezza personale. In caso di dubbio, o se è richiesto dalla legge, chiedere il parere di un professionista qualificato che è membro di un programma di autocertificazione elettrica. Ulteriori informazioni sono accessibili su Internet o tramite il governo locale. Non correre mai rischi quando si tratta di sicurezza elettrica. Di seguito sono riportate le misure di sicurezza da adottare prima di eseguire qualsiasi intervento elettrico:

  • Spegnere l'alimentazione principale al centralino/scatola dei fusibili per evitare danni. Rimuovere il fusibile del circuito dal circuito su cui si desidera lavorare per isolarlo. Tienilo in tasca per non perderlo.
  • In alternativa, spegnere l'interruttore automatico e bloccarlo se possibile - apporre un avviso sull'unità per indicare che si sta lavorando sul circuito.
  • Con un tester per prese o un tester / tester di tensione per circuiti di illuminazione, assicurarsi che il circuito sia completamente morto

Da una presa a filo singolo a una presa a doppio filo

Se la presa è installata a filo, è estremamente semplice sostituirla con una doppia presa che viene appoggiata in superficie. Sono disponibili scatole di conversione prese specifiche per questo scopo, oppure puoi semplicemente usare una normale presa doppia e trapanare e collegarla al muro, come mostrato in questa illustrazione. Per installare la presa a filo, sarà necessario rimuovere la vecchia scatola e creare un incavo più grande per la nuova, di cui parleremo più dettagliatamente in seguito. Gli strumenti e le forniture necessarie per l'attività includono:

  • Cacciavite
  • Test socket
  • Rilevatore di tubi e cavi
  • Trapano a percussione con punte per muratura
  • Spelafili
  • Nuova presa doppia
  • Tasselli e viti
  • Manicotto verde/giallo se necessario

In primo luogo, la sicurezza è fondamentale.

Se il cavo non è abbastanza lungo per raggiungere i terminali della nuova presa senza sforzarsi, resisti alla tentazione di estrarlo dalla presa. Collegare un nuovo pezzo di cavo corto utilizzando una crimpatura o una morsettiera sviluppata appositamente per il lavoro. Tuttavia, fallo solo se c'è spazio sufficiente all'interno della scatola di montaggio per esso; tutti i collegamenti elettrici devono essere visibili e non interrati nel muro dietro la scatola di montaggio.

  1. È necessario eseguire l'isolamento del circuito. Sii un secondo controllo con un tester di socket per assicurarti che non sia ancora vivo. Rimuovere il frontalino e i cavi dai terminali della scatola di montaggio a presa singola svitando le viti sul frontalino. Se scopri che il nucleo terrestre è nudo, coprilo con una guaina verde o gialla per proteggerlo.
  2. Fare passare i cavi attraverso l'apertura nella nuova scatola per montaggio su superficie che è stata installata. Quindi, utilizzando una matita, indicare le posizioni dei fori di fissaggio sulla parete. Rimuovere la scatola, ispezionarla per eventuali tubi o cavi nascosti, quindi praticare e sigillare il foro nel muro dietro di essa.
  3. Installa la nuova scatola avvitandola in posizione, quindi collega i fili ai terminali seguendo i passaggi descritti nel passaggio 3 sopra. Sostituisci il vecchio frontalino con quello nuovo. Controllare la presa utilizzando il tester per prese per assicurarsi che sia cablata correttamente.

Il fissaggio a filo su pareti solide è una buona idea.

Una rientranza pulita attraverso l'intonaco e nella muratura dietro la scatola è necessaria quando si monta una scatola a filo in una parete solida. Poiché si tratta di un lavoro polveroso, è necessario utilizzare guanti e occhiali di sicurezza.

Per l'attività, avrai bisogno dei seguenti strumenti e materiali:

  • Guanti protettivi per matite
  • Occhiali di sicurezza
  • Rivelatore per tubi e cavi
  • Foratura con punte per muratura utilizzando un trapano a percussione
  • Martello a mazza per rinforzi
  • Cacciavite
  • Spelafili per cavi
  • Tester per prese
  • Scatola per il montaggio
  • Nastro che si attacca
  • Tasselli in plastica
  • Viti a testa tonda

Fissaggio filo muro

Quando si installa a filo una presa in una parete con montanti, è meglio utilizzare una scatola di fissaggio a cavità per rendere l'installazione il più semplice possibile. Questo raccordo presenta una flangia che poggia sulla faccia di una parete e alette a molla o rotanti che spingono contro la parte posteriore del cartongesso, consentendo una maggiore flessibilità in termini di posizionamento durante l'installazione del raccordo.

Infissi a filo con il muro dei montanti

  1. Controlla eventuali tubi o cavi nascosti e, se tutto è in ordine, fissa la scatola di montaggio in posizione.Verificare l'orizzontalità dell'oggetto con una livella a bolla prima di tracciarne il contorno sul muro Eseguire alcuni fori all'interno della sagoma della scatola di montaggio utilizzando una punta da muratura e un trapano a percussione ad una profondità leggermente maggiore della profondità del scatola di montaggio. In alternativa, se si dispone di un modello di socket, è possibile utilizzarlo. Imposta lo stop di profondità sul trapano o avvolgi un pezzo di nastro adesivo attorno alla punta per fungere da guida di profondità.
  2. Rimuovi l'intonaco e la muratura usando un sostegno e un martello, assicurandoti di tagliare fino in fondo ai fori che sono stati praticati. Pulisci tutto lo sporco e assicurati che la scatola si adatti correttamente.
  3. Mantenere la scatola in posizione mentre si segnano le posizioni dei punti di fissaggio e praticare e riempire i fori. Prima di collegare la scatola, creare un canale per il passaggio del cavo. Successivamente, separa il circuito e completa i collegamenti finali come descritto nella sezione intitolata "Sostituzione di una presa rotta". Installa il frontalino e usa un tester per prese per assicurarti che il cablaggio funzioni correttamente.

Per l'attività, avrai bisogno dei seguenti strumenti e materiali:

  • Trovatore di borchie
  • grado di spirito
  • Matita
  • Rivelatore per tubi e cavi
  • Cacciavite
  • Una sega a tampone o una sega per cartongesso sono due diversi tipi di seghe.
  • Spelafili per cavi
  • Tester per prese
  • Scatola di fissaggio per cavità

Controlla l'inquadratura picchiettando delicatamente sul muro con il manico del martello e ascoltando che il suono vuoto cambia. Prima di iniziare il lavoro, verificare la presenza di ostruzioni. Prima di continuare, assicurati che la scatola si adatti perfettamente al foro. Reinserire la scatola, assicurandosi che il cavo passi attraverso il foro.

  1. Identificare la posizione in cui si desidera installare il nuovo interruttore o presa. Utilizzando un cercatore di montanti, assicurati che non ci siano strutture di intralcio prima di iniziare il progetto. Anche se non disponi degli strumenti adeguati, puoi controllare l'inquadratura picchiettando leggermente sul muro con il manico del martello e ascoltando che il suono vuoto cambia quando tocchi la struttura. Continua a tenere la scatola in posizione mentre la controlli con una livella per verificare che sia orizzontale, quindi disegna un cerchio attorno ad essa a matita.
  2. Esaminare l'area per assicurarsi che non vi siano tubi o cavi nascosti, quindi premere e ruotare un cacciavite attraverso il contorno negli angoli diagonalmente opposti in modo da poter inserire la lama di una sega a tampone o di una sega per cartongesso. Rimuovi il pezzo di cartongesso di scarto tagliando verso l'esterno dalle perforazioni, seguendo la forma della scatola che hai creato.
  3. Verificare che la scatola sia ben inserita nel foro prima di procedere. Prendi il knockout dalla scatola e mettilo da parte. Reinserisci la scatola nel foro, assicurandoti che il cavo passi attraverso il foro.
  4. Spingendo o ruotando le alette di fissaggio si garantisce che aderiscano saldamente alla parte posteriore del cartongesso. Collegare i fili e quindi collegare il frontalino al circuito. È possibile utilizzare un tester per prese per assicurarsi che la presa sia cablata correttamente.

Sostituzione di una presa corrosa

È possibile che una presa si danneggi per una serie di motivi, tra cui un colpo che rompe il frontalino o un surriscaldamento che provoca ustioni. Se il problema è bruciante, molto probabilmente è dovuto a un sovraccarico della presa o a una connessione allentata in una spina, che sono entrambe cause comuni. Evita di ricollegarlo fino a quando il problema non è stato risolto, altrimenti la stessa cosa accadrà ancora una volta. Nonostante sia possibile aumentare il numero di prese in una stanza cambiando le prese singole in doppie, potrebbero esserci occasioni in cui è necessaria una presa aggiuntiva in un luogo in cui attualmente non ne esiste alcuna.In questa situazione sarà necessaria l'aggiunta di uno spur da un circuito ad anello Per alimentare questo dispositivo è possibile utilizzare una presa esistente o una scatola di giunzione collegata al percorso dei cavi di un circuito ad anello appropriato. Il circuito deve essere protetto da un dispositivo RCD.

  • È necessario eseguire l'isolamento del circuito. Sii un secondo controllo con un tester di socket per assicurarti che non sia ancora vivo. Rimuovere il frontalino della presa dal muro svitandolo e tirandolo via dal muro. Conservare le viti nel caso in cui le parti di ricambio non si adattassero bene.
  • Sganciare le viti di terminazione e le anime dei cavi verranno liberate. Se l'isolamento è stato danneggiato dal calore, tagliare i nuclei e rimuovere le estremità dell'isolamento. Se scopri che il nucleo terrestre è nudo, coprilo con una guaina verde o gialla per proteggerlo.
  • Utilizzando il nuovo frontalino come guida, collegare ciascun nucleo al rispettivo terminale: il terminale in tensione del nucleo o dei nuclei rossi, il terminale neutro del nucleo nero e il terminale di terra del nucleo di terra. Serrare completamente le viti del terminale. Sostituire il frontalino con quello nuovo. Se le nuove viti non entrano nella vecchia scatola, devono essere utilizzate le viti originali. Controllare la presa utilizzando il tester per prese per assicurarsi che sia cablata correttamente.

Come aggiungere uno sperone a un circuito ad anello (con immagini)

L'utilizzo di un cavo spur per il collegamento a una presa esistente è il metodo più rapido e conveniente per unire un circuito ad anello, ma non può essere collegato a nessun'altra presa. Ci sono requisiti estremamente precisi per questo nei regolamenti di cablaggio IEE. Non è consentito eseguire uno spur da una presa già collegata a uno spur o che sta fornendo corrente a uno spur. E la presa aggiuntiva non deve comportare un aumento della superficie servita dal circuito che superi i 100 mq. Sarà necessario un elettricista qualificato per determinare se la presa da cui si desidera eseguire l'esecuzione fa parte di un circuito ad anello nel caso in cui si abbia dubbi al riguardo. In alternativa all'estensione di una derivazione da una presa esistente, è possibile utilizzare una scatola di giunzione a 3 terminali e 30 A collegata alla linea del circuito principale per eseguire la derivazione. Tuttavia, poiché si applicano le stesse regole, in caso di dubbi, consultare un elettricista qualificato.

Scegliere la presa appropriata

Utilizzare un tester per prese per ricontrollare che l'alimentazione sia stata tolta al centralino dopo aver isolato il circuito. Successivamente, rimuovere il frontalino dalla presa da cui si desidera eseguire uno sperone. Contare il numero di cavi che entrano nella scatola di montaggio: un filo indica che è già su uno spur; tre cavi indicano che sta già fornendo uno spur. Non sarai in grado di aggiungere uno spur in entrambi i casi, prova con un'altra presa. Quello che devi cercare è una presa con due fili che entrano. Tuttavia, prima di procedere con l'aggiunta di uno spur, è necessario innanzitutto assicurarsi che si tratti di un circuito ad anello. Scollegare i nuclei neri e, mentre l'alimentazione è ancora spenta, utilizzare un tester di continuità per verificarne la funzionalità. È un circuito ad anello se il tester di continuità indica che non c'è interruzione nel circuito e si può aggiungere uno spur se la superficie del circuito non supera i 100 metri quadrati. In alternativa all'estensione di una derivazione da una presa esistente, è possibile utilizzare una scatola di giunzione a 3 terminali e 30 A collegata alla linea del circuito principale per eseguire la derivazione. Valgono però le stesse regole, quindi tracciare il cavo fino alla presa più vicina ed eseguire le procedure sopra elencate per garantirne la conformità.

Prendi in considerazione lo spazio disponibile sul pavimento.

Tuttavia, nonostante il fatto che le norme di cablaggio IEE ti consentano di avere un numero infinito di prese su ciascun circuito principale proveniente dal tuo centralino, ci sono limitazioni alla quantità di spazio che ciascun circuito può fornire .Un circuito ad anello da 30/32 ampere ha un'area di copertura massima di 100 metri quadrati e può fornire un massimo di 30/32 ampere Tuttavia, poiché i circuiti ad anello che servono cucine e locali tecnici sono spesso i più caricati, è preferibile per evitare di estenderli il più possibile in altre stanze. Il coperchio del fusibile del tuo centralino dovrebbe riportare i nomi delle stanze della tua casa che sono coperte da ciascun circuito elencato su di esso; tuttavia, è possibile ricontrollare isolando il circuito e testando ciascuna delle sue singole prese per verificare se sono operative. Non appena hai determinato la dimensione del circuito, puoi misurare il numero di stanze che serve e calcolare la superficie totale. Se hai una casa grande e intendi inserire uno sperone attraverso un muro per alimentare una presa in una stanza diversa, potresti scoprire che supererai la quantità massima di energia consentita. In tal caso, sarà necessario eseguire lo spurgo da un circuito separato.

Risparmio energetico — niente più tempi morti

In un adattatore multipresa intelligente, c'è una presa primaria e una serie di prese di supporto. Quando l'adattatore riconosce che il dispositivo collegato alla presa principale è stato spento, spegne automaticamente anche le prese di supporto, risparmiando sui costi energetici. Non appena si accende l'apparecchio principale, le prese ausiliarie si riaccendono automaticamente.

Un esempio di come eseguire uno spur da un socket

Installa prima la nuova presa, quindi collega una lunghezza di 2,5 mm di cavo bipolare con messa a terra dalla nuova presa alla vecchia presa per completare l'installazione.

Strumenti e materiali per il lavoro:

  • Test continuo (tester di continuità)
  • I tronchesi laterali sono un tipo di strumento che viene utilizzato per tagliare il lato di un edificio.
  • Le spellafili vengono utilizzate per rimuovere i cavi da un telaio per cavi.
  • Cacciavite
  • I tester socket sono usati per testare i socket.
  • 2 pezzi di gommini di gomma
  • Maniche con schema colore verde e giallo

Come collegare uno spur a una scatola di giunzione utilizzando un connettore

Installare prima la presa di derivazione, quindi far passare un cavo bipolare e terra lungo 2,5 mm2 nel punto in cui sarà collegato al cavo del circuito principale, come mostrato nello schema. La scatola di giunzione dovrebbe avere lo stesso amperaggio del circuito a cui è collegata, se possibile.

  1. L'isolamento del circuito dovrebbe essere eseguito prima, seguito da un tester di tensione per garantire che la presa attuale non sia difettosa.
  2. Rimuovere il frontalino dalla nuova presa, inserire il cavo nella scatola di montaggio tramite un passacavo in gomma e collegare i nuclei del cavo ai terminali sul frontalino della nuova presa. Non dimenticare di avvolgere il conduttore di terra esposto del nuovo filo con una guaina verde o gialla, quindi stringere le viti dei terminali per garantire una connessione sicura.
  3. Rimuovere il cavo e ripetere la procedura sulla presa esistente.
  4. Se si dispone di frontalini in metallo, tagliare un pezzo corto di conduttore di terra da un cavo da 1,5 mm2 e farlo passare tra i terminali di terra del frontalino e la scatola di montaggio. Se non si dispone di frontalini in metallo, è possibile utilizzare invece un cavo da 1,5 mm2.
  5. Rimontare i frontalini e ricollegare il cavo di alimentazione. Infine, con l'aiuto di un tester per prese, assicurati che la tua nuova presa sia cablata correttamente.

La raccomandazione più importante

Verifica di essere collegato ai terminali della presa corretti: la posizione di questi terminali varia da marca a marca. Inoltre, prenditi il ​​tempo necessario per leggere tutte le istruzioni per l'uso fornite con la tua nuova presa.Avrai bisogno di usare gommini di gomma se stai usando scatole di montaggio in metallo poiché i bordi taglienti che circondano i ritagli di metallo causeranno il danneggiamento del filo in ingresso se rimane impigliato tra di loro

  1. Esegui un isolamento fisico del circuito e verificalo con un tester per prese per assicurarti che non sia danneggiato.
  2. Rimuovere il frontalino dalla nuova presa, inserire il cavo nella scatola di montaggio tramite un passacavo in gomma e collegare i nuclei del cavo ai terminali sul frontalino della nuova presa. Non dimenticare di avvolgere il conduttore di terra esposto del nuovo filo con una guaina verde o gialla, quindi stringere le viti dei terminali per garantire una connessione sicura.
  3. Se il frontalino è in metallo, tagliare un breve tratto di conduttore di terra dal cavo da 1,5 mm2 e farlo passare tra i terminali di terra del frontalino e la scatola di montaggio. Se il frontalino non è in metallo, tagliare un breve tratto di conduttore di terra dal cavo da 1,5 mm2 e farlo passare tra i terminali di terra del frontalino e la scatola di montaggio. Sostituisci il frontalino con uno nuovo.
  4. Successivamente, avvitare la base della scatola di giunzione al lato di un travetto vicino o a un listello inchiodato tra i travetti per fissarlo in posizione. Le estremità tagliate del cavo principale potranno quindi raggiungerlo dopo che è stato esteso.
  5. Rimuovere il cavo tagliandolo e staccando il rivestimento esterno (ma facendo attenzione che sporga di qualche mm nella scatola di giunzione). Fare in modo che le estremità dei nuclei siano scoperte e che siano collegate ai terminali della scatola di giunzione. Quindi collegare i conduttori del cavo spur ai corrispondenti terminali - sotto tensione, da neutro a neutro e da terra a terra - in questo ordine: sotto tensione, neutro e terra. È importante ricordare di applicare la guaina verde o gialla ai nuclei di terra nuda.
  6. Verificare che le viti dei terminali siano fissate saldamente prima di riposizionare il coperchio della scatola e accendere l'alimentazione. Nell'ultimo passaggio, usa un tester per prese per assicurarti che la presa sia cablata correttamente.

Infine, perché non mettere più prese elettriche?

  • I lavori elettrici richiedono estrema cautela.
  • I dispositivi elettrici devono essere installati in conformità con i regolamenti edilizi locali.
  • Spegnere il centralino o la scatola dei fusibili per evitare danni.
  • Spegnere l'interruttore automatico e fissarlo se possibile. Contrassegna il dispositivo per mostrare che ci stai lavorando.
  • Se non ci sono tubi o cavi nascosti, fissare la scatola di montaggio in posizione.
  • Per montare una scatola a filo in una parete solida, è necessario un incavo pulito attraverso l'intonaco e nella muratura.
  • Tieni la scatola in posizione mentre segni, fori e riempi i fori.
  • Ci possono essere momenti in cui hai bisogno di un socket extra quando non ne esiste nessuno.
  • Il modo più rapido e conveniente per unire un circuito ad anello è utilizzare un cavo spur, ma non può essere collegato a nessun'altra presa.
  • Non è possibile instradare uno spur da un socket che è già connesso o alimenta uno spur.
  • La presa extra non deve comportare un aumento di 100 metri quadrati della superficie del circuito.
  • Le norme sul cablaggio IEE consentono un numero illimitato di prese per circuito principale.
  • Tuttavia, la superficie di ogni circuito è limitata.
  • Un circuito ad anello da 30/32 ampere può estendersi fino a 100 metri quadrati e fornire fino a 30/32 ampere.
  • Se hai una casa grande e vuoi estendere uno sperone attraverso un muro in un'altra stanza, avrai bisogno di un circuito separato.
  • Prima isolare il circuito, quindi utilizzare un tester di tensione per controllare la presa di corrente.
  • Se si dispone di frontalini in metallo, collegare un cavo con conduttore di terra da 1,5 mm2 tra il frontalino e la scatola di montaggio.
  • Rimuovendo il rivestimento esterno del cavo si scopre il nucleo, che dovrebbe estendersi di alcuni millimetri nella scatola di giunzione.
  • Collegare i fili del cavo spur ai terminali in questo ordine: sotto tensione, neutro con neutro e terra con terra
  • Prima di accendere l'alimentazione, aggiungi una guaina verde o gialla ai nuclei di terra nudi.

Scritto da
BrookPad Team

.


Post più vecchio Post più recente


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Judge.me Review Medals